La Scuola Vela Valentin Mankin brilla anche in Umbria

Ottima trasferta e grandi affermazioni per i giovani timonieri che continuano a tenere alti i colori della Versilia.
Per Ardi si avvicina l’evento conclusivo del Circuito del Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge 2017 a Cannes.

Viareggio/Lago Trasimeno. Si è conclusa con successo la trasferta nelle acque del Lago Trasimeno dei giovani timonieri della Scuola di Vela Valentin Mankin che questa volta sono stati impegnati nel tradizionale Zucchero a Vela, meglio conosciuto con l’acronimo ZAV: Federico Lunardi si è imposto negli Juniores seguito in seconda posizione (prima femminile) da Margherita Pezzella mentre nei Cadetti il livornese Adalberto Parra  (che si allena con la nostra squadra dallo scorso luglio e che dal prossimo anno sarà tesserato con il CVTLP) ha vinto nei Cadetti seguito in terza posizione da Manuel Scacciati e in quarta da Federico Querzolo. Le regate disputate nella sola giornata di domenica, inoltre, valide come tappa del Campionato Zonale, hanno visto gli Juniores Tommaso Barbuti e Federico Lunardi chiudere rispettivamente al secondo e terzo posto mentre i Cadetti Adalberto Parra, Manuel Scacciati e Federico Querzolo hanno sbaragliato il podio aggiudicandosi nell’ordine le prime tre posizioni. Grazie a questi risultati, ai giovani timonieri è andato il Trofeo challenger ANMI (Associazione Nazionale Marinai Italiani), riservato al circolo che ottiene i migliori piazzamenti di tre atleti, uno juniores e due cadetti. Ancora una volta, quindi, la Scuola Vela Valentin Mankin ha confermato l’importanza di questa iniziativa che, unendo le forze e le potenzialità dei tre circoli fondatori, vuole insegnare ai giovani non solo ad andare in barca ma anche ad amare e rispettare il mare, il lago e il territorio, e creare una valida opportunità per il futuro dello sport e del turismo versiliese. “Nel week end appena concluso, organizzato dal Club Velico Castiglionese di Castiglione del Lago, si è svolto il tradizionale ZAV, Zucchero a Vela, la manifestazione nata in occasione di Eurochocolate di Perugia che ormai vive di luce propria ed è considerata da molti la prima vera regata per chi esce dalla scuola vela estiva.- ha spiegato al rientro Stefano Querzolo, responsabile del progetto Vela Scuola per la Scuola di Vela Valentin Mankin-Ben ventisei gli Optimist iscritti nella categoria Juniores  e altrettanti nei Cadetti. Anche quest’anno non potevamo mancare a questo importante appuntamento umbro: la nostra trasferta ha coinvolto ben 17 ragazzi: otto Optimist Juniores, sette Optimist Cadetti e un Laser 4.7. I nuovi arrivati nella squadra pre-agonistica, usciti dai corsi estivi, erano ben sei: Matteo, Adele, Davide, Viola, Francesco e Pierfrancesco. Cinque le regate disputate complessivamente: due nella giornata di sabato e tre in quella seguente. Le prove di domenica sono state valide anche per il Campionato Zonale Optimist. I nuovi arrivati, usciti dalla Scuola Vela Mankin, nata lo scorso anno dal sodalizio dei tre club Viareggini -Club Nautico Versilia, Circolo Velico Torre del Lago Puccini e Società Velica Viareggina- si sono misurati con condizioni veramente difficili, come solo alcuni laghi sanno regalare: vento di direzione (ovest, sud-ovest) e intensità variabile (8-15 nodi, più di 15 nella seconda prova di sabato), tempo nuvoloso. Hanno dovuto affrontare le loro paure e domare il mezzo e ne sono usciti vincitori al di la del risultato. Adesso li aspetta un autunno di intensi allenamenti. Abbiamo vinto il Trofeo ANMI (Associazione Nazionale Marinai Italiani), trofeo challenger che ogni anno viene vinto dal circolo che ottiene i migliori piazzamenti di tre atleti, uno juniores e due cadetti. Il trofeo rimarrà nella bacheca del nostro circolo per un anno e i tre atleti che scriveranno i loro nomi sulla targhetta del 2017 sono Federico Lunardi che ha vinto lo ZAV nella categoria Juniores, Manuel Scacciati e Federico Querzolo rispettivamente secondo e terzo nella categoria cadetti.”

Viareggio/Cannes. Per Ardi, l’ex Kerkyra II, barca scuola del Club Nautico Versilia e del CV Torre del Lago (con il quale il CNV è gemellato per la Scuola di Vela) si avvicina il momento delle regate nelle acque francesi di Cannes. Dopo la memorabile vittoria alla XIV Copa del Rey Panerai Vela Clásica Menorca che ha riempito di orgoglio non solo l’equipaggio versiliese (Alberto Falcini, Roberto Pardini, Francesca Pucci, Simone Murri, Guido Romano, Paolo Ciabatti, Luca Poli e Patrizio Cau) ma tutti soci del Club Nautico Versilia, lo stupendo One Tonner sarà infatti impegnato dal 26 al 30 settembre nell’ultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017, le Régates Royales. Condizioni meteo marine permettendo, Ardi lascerà domani (mercoledì) gli ormeggi di Palamos alla volta di Cannes (con tappa a Cadagues).

Ufficio stampa Club Nautico Versilia Paola Zanoni 335/5212943 – paolazanoni@icloud.com www.clubnauticoversilia.it – Facebook: Club Nautico Versilia Asd